1

paldicitta
VERBANIA – 05.12.2016 – L’accordo è stato sottoscritto

di fronte al giudice e la causa di lavoro s’è chiusa con una transazione. Nei giorni scorsi è stato messo nero su bianco in tribunale l’accordo economico con il quale l’ex dirigente del settore Finanze del comune di Verbania (incarico ottenuto nel settembre 2014 per concorso) ha rinunciato a proseguire nella causa di lavoro intentata contro l’ente per la revoca dell’incarico e l’eliminazione della posizione organizzativa di funzionaria dei tributi scattata poche settimane fa. Dopo che il Comune di Verbania non ha risolto in fase conciliativa il contenzioso, alla prima udienza di fronte al giudice del lavoro del tribunale di Verbania Giorgia Busoli, era stata quest’ultima a suggerire alle parti di accordarsi. Così è stato e Verbania darà all’ex dirigente – di nuovo funzionaria responsabile con posizione organizzativa riconosciuta per tutto il 2017 – 15.000 euro, in cambio della rinuncia a ogni ulteriore causa. Nell’udienza di mercoledì scorso le parti hanno transato, con il Comune che ha ratificato la dazione di denaro passando per una delibera di giunta. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.