1

park madonna campagna
VERBANIA – 20.07.2016 – Il parcheggio della “discordia”

resterà, ma sindaco e giunta valuteranno la riqualificazione dell’area verde circostante. È questa la soluzione di compromesso discussa ieri sera all’interno del Pd per sanare la frattura nata attorno al parcheggio dei bus di via Madonna di Campagna e alla rigenerazione urbana del quartiere oggetto di un braccio di ferro “democratico” nel Consiglio comunale del 7 luglio scorso. In quell’occasione era in votazione la variante urbanistica che chiudeva l’operazione “Squassoni”, cioè l’accordo con un’impresa privata per demolire lo stabile abbandonato situato tra il liceo “Cavalieri” e via Madonna di Campagna, e riqualificare la viabilità tra il cimitero di Suna e il liceo in cambio dello spostamento della volumetria dell’immobile demolito in nuove unità residenziali a Intra. Se il Pd appoggiò il Piano di rigenerazione urbana, altrettanto non è stato per gli interventi concordati tra impresa e giunta. In particolare per il parcheggio dei bus spostato dal lungolago (nella foto), realizzato come una grande piastra di cemento – oltretutto per soli 6 mezzi – senza vegetazione o elementi di arredo attorno. A Palazzo Flaim il Pd, su pressante richiesta – con interventi abbastanza critici – dell’ex segretario cittadino e dell’ex capogruppo Riccardo Brezza e Davide Lo Duca, chiese e ottenne il ritiro della delibera, che ora deve tornare in aula per il sì definitivo. E lo farà venerdì prossimo, dopo l’approfondimento di ieri e con una sorta di compromesso ottenuto. Il Pd dovrebbe votare la variante ma la giunta si impegnerà a intervenire in proprio, al di fuori dell’intesa col privato, per sistemare la zona circostante.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.