1

App Store Play Store Huawei Store

ambulanza 2
VERBANIA – 29.04.2015 – Hanno riportato

diversi traumi, fratture, ma non sono in pericolo di vita. Due anziani residenti a Baveno sono rimasti feriti stamane in un incidente d’auto sulla statale del Lago Maggiore. Il sinistro è avvenuto attorno alle ore 9,30, al km 6+800 della litoranea. Al volante di una Nissan Micra di colore grigio c’era P.S., 84 anni. Al suo fianco viaggiava la moglie I.R., 88enne. Stavano rientrando a Baveno provenienti da Verbania quando, superata la strettoia del San Carlo (dopo il Prussian, di fronte al vecchio ingresso della Colonia Motta) il conducente ha sbandato. La ruota anteriore destra è finita nella cunetta contro la massicciata. L’auto s’è ribaltata e ha proseguito la sua corsa per una ventina di metri.

Entrambi gli occupanti sono rimasti feriti. La donna in maniera più grave anche se è sempre rimasta cosciente. Trasportati al Dea dell’ospedale “Castelli” di Verbania sono stati visitati e ricoverati.

Sul posto sono intervenuti il personale del 118 per il soccorso sanitario, i vigili del fuoco, il carroattrezzi della ditta Mazzi di Fondotoce e la polizia municipale che si è occupata dei rilievi tecnici.

L’incidente è avvenuto nel punto più stretto della statale del Lago tra Fondotoce e Verbania. nell’impossibilità di istituire il senso unico alternato la circolazione è stata bloccata e il traffico, in entrambe le direzioni, deviato verso la provinciale Trobaso-Bieno-Fondotoce. La situazione è tornata alla normalità dopo le 10,15.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.