1

App Store Play Store Huawei Store

impresa generico
BAVENO – 28.04.2015 – Continua a calare il numero di imprese del Verbano Cusio Ossola. Al 31 marzo sono attive in Provincia, censite alla Camera di commercio, 13.304 realtà imprenditoriali, il 5% in meno di quelle che c’erano sette anni fa, nel 2008. La lenta e continua decrescita che segue l’onda lunga della crisi economica è certificata dai numeri di Movimprese, la rilevazione statistica che periodicamente realizza Infocamere. La statistica dice che il primo trimestre del 2015 s’è chiuso con il segno “meno”. Sono state aperte cioè meno imprese di quelle che hanno chiuso i battenti. Il rapporto è, rispettivamente, di 252 e 343, che porta il saldo a -92. E se di norma il primo trimestre, che conta le chiusure di fine anno, è sempre negativo, questa volta il dato è marcato, tre volte superiore all’anno scorso.

Tra le nuove aperture l’80% corrisponde a imprese individuali (comunque in calo), che sono il 58% del totale delle aziende. Tengono le società di capitali, che negli anni sono aumentate passando dalle 1.500 circa del 2000 alle 2.260 di oggi.

Disaggregato per settori, il dato indica che crescono il turismo – che oggi vale il 12,6% di tutte le aziende del Vco – le consulenze e i noleggi, le attività immobiliari; mentre calano costruzioni, manifatturiero e commercio. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.