1

App Store Play Store Huawei Store

tour tellino
VERBANIA – 17.01.2016 – L’hanno chiamato tour-tellino

perché è un gioco di parole che strappa un sorriso e perché il tortellino è ciò che ha fatto compiere loro un salto di qualità. Inizia giovedì sera a L’Aquila la tournée 2016 dei The Van Houtens, la band verbanese guidata dai fratelli Alan e Karen Rossi che tanto successo e notorietà ha avuto con l’irriverente, non banale e discussa partecipazione alle selezioni del talent show musicale X-Factor. Nei prossimi tre mesi la band si esibirà in 12 date e altrettanti appuntamenti nel centro-nord Italia (tranne uno), iniziando appunto dall’Abruzzo, al “Public Enemy” dell’Aquila. Il giorno successivo si risale a Massa Lombarda, in provincia di Ravenna, mentre sabato 23 l’appuntamento è a Montichiari, nel Bresciano. Quattro i concerti di febbraio: al Lumière di Pisa il 6, alle Officine Corsare di Torino (unica tappa piemontese) il 12, al B-Side di Rende (unico evento al sud, nel Cosentino) il 20, al Capanno Blackout di Prato il 27. Il programma, che potrebbe subire variazioni con nuovi concerti, in marzo prosegue con Bologna (il 4), Massa (l’11), Rieti (il 12), Tolentino in provincia di Macerata (il 25) e Grosseto il 26.

Il tutto rigorosamente in britalian, la lingua ufficiale dei The Van Houtens, da loro sdoganata in campo musicale e non solo, e nel segno di Giovanni Rana – John Frog, il singolo che li ha resi famosi a X-Factor e che sta ispirando il tour-tellino.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.