1

App Store Play Store Huawei Store

stresa calcio gen 16
BAVENO – 15.01.2016 – Un derby

diventato forzatamente stracittadina. Da quando entrambe militano in Eccellenza (lo Stresa è salito in estate) e da quando giocano nello stesso stadio (il “Galli” di Baveno, perché quello di Stresa è in attesa d’essere demolito e ricostruito altrove) la sfida tra Stresa e Baveno è diventata una partita ancor più importante, a maggior ragione guardando la classifica del campionato. In tanti domani assisteranno all’incontro tra i ragazzi di Giancarlo Boldini e quelli Pier Guido Pissardo, apertura della ventesima giornata di campionato. Il derby d’anticipo mette di fronte la quinta e la settima in classifica. La miglior posizione la occupa la matricola Stresa, 33 punti in 19 partite, la seconda miglior difesa del girone con 12 reti subite, che ha iniziato il 2016 con l’inaspettata sconfitta contro l’Ivrea ma che aveva chiuso il 2015 con quattro vittorie di fila.

Insegue a distanza ravvicinatissima il Baveno, 1 punto nelle ultime 2 partite e una rincorsa – i biancoblù sono partiti malissimo in campionato pur nutrendo ambizioni di alta classifica – rallentata.

Calcio d’inizio alle ore 14,30. Arbitra Emanuele Frascaro di Firenze. Assistenti Giacomo Ruga di Biella e Leandro Castioni di Novara.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.