1

App Store Play Store Huawei Store

s3

BAVENO - 28-04-2022 -- Il sindaco di Baveno Alessandro Monti e il consigliere delegato all’ambiente Filippo Ferrari segnalano un'ulteriore serie di interventi di manutenzione dei sentieri, identificati dopo un lavoro di ricognizione sul territorio curato da una società specializzata, la Geoter. La spesa è di 60 mila euro e sarà finanziata dall’avanzo di bilancio da approvare nel prossimo Consiglio Comunale.
Le opere riguardano il sentiero VM3 che da Oltrefiume arriva al Mottarone (passando dal monte Camoscio e dal monte Crocino), il VM2 che da Romanico raggiunge l’alpe Verbania, sul sentiero VM3A che unisce i due precedenti costeggiando il torrente Selvaspessa e infine il VM6 che riguarda l’anello del promontorio della torre di Feriolo.
Nel merito le opere che saranno realizzate vedono l’apertura di nuovi sentieri, la pulizia e la sistemazione degli esistenti e anche di quelli particolarmente degradati. Si prevedono la posa di catene e pediglie in acciaio, la realizzazione di gradini e guadi con pietra reperita in loco, scalette e sostegni in legno sempre reperti in loco, taglio di alberi e vegetazione che occludono il passaggio, un intervento di protezione per un tubo dell’acquedotto affiorato su un sentiero, la realizzazione di panchine, una passerella, e la riattivazione dei pali di segnaletica.


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.