1

App Store Play Store Huawei Store

ztl vb

VERBANIA - 25-11-2021 -- Un mese di “prova” senza multe, poi chi sgarrerà sarà sanzionato. Da domani entra ufficialmente in vigore a Verbania il sistema di rilevazione automatica degli accessi irregolari ai valichi di alcune delle ztl verbanesi.

Cinque le telecamere intelligenti installate, quattro a Intra (piazza San Vittore, via De Lorenzi, via De Bonis e corso Mameli) e una a Pallanza (via Guglielmazzi), passando sotto le quali -negli orari vietati e senza autorizzazione- si verrà immortalati nell’infrazione al codice della strada del divieto di accesso.

Nella prima fase del nuovo sistema – informa la polizia municipale – non verranno elevati verbali “ma continuerà il lavoro per la verifica di eventuali infrazioni da parte degli agenti di polizia locale”. Tra un mese, invece, la violazione equivarrà a una multa recapitata a casa.

Su questa novità l’Amministrazione municipale sta procedendo coi piedi di piombo. Le telecamere sono state installate all’inizio di agosto. A fine mese, in una conferenza stampa di presentazione del nuovo sistema elettronico, furono annunciate alcune settimane di attesa per permettere agli aventi diritto di registrarsi e ottenere il pass d’accesso. Questa fase s’è prolungata più del previsto, di due mesi, ma ora è conclusa.

Le ztl, annunciate da un semaforo posto all’ingresso, sono accessibili per il carico e scarico solo negli orari consentiti: dalle 8 alle 10 e dalle 14 alle 16. Possono ottenere il permesso i dimoranti e/o residenti all’interno delle aree a traffico limitato, invitati a contattare il comando della polizia locale o a prendere informazioni tramite il portale internet del Comune.

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.