1

App Store Play Store Huawei Store

trenidueARONA – 15.03.2015 – Un riscontro positivo. I rappresentanti del Comitato pendolari

che l’altro ieri sono stati ricevuti nella sede milanese di Rfi sono tornati a casa soddisfatti. L’azienda ha manifestato la disponibilità a intervenire sulla linea ferroviaria Domo-Milano e Arona-Novara. In quali stazioni e con quali opere lo si vedrà, ferma restando la priorità per gli scali di maggior rilevanza – anche commerciale – come Verbania, Stresa, Arona e Domodossola. Per le stazioni minori da tempo le Ferrovie hanno avviato, a livello nazionale, una campagna di condivisione con enti locali e associazioni mettendo a disposizione i locali inutilizzati per progetti di riuso a fini sociali.

Per il Comitato erano presenti il presidente Gianni Bertone e il vice Lisa Tamaro. Rfi era rappresentata da Rosa Frignola, direttore commerciale e d’esercizio nord. Il Comitato da parte sua esprime l’apprezzamento per la disponibilità al dialogo della controparte, dalla quale ha ricevuto un’apertura anche al ruolo delle Regioni, che potrebbero essere parte attiva qualora avviassero convenzioni ad hoc con le Ferrovie. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.