1

pallanza pzza garibaldi
VERBANIA – 12.06.2015 – Ztl nel fine settimana a Pallanza

e posteggi extra a Suna. La stagione turistica che inizia (tempo permettendo) nel prossimo weekend promette alcune novità nelle zone a lago, cuore della movida verbanese che tanto movida non è e che l’Amministrazione comunale vuole, appunto, “rivitalizzare”. Oggi pomeriggio la giunta voterà la proposta dell’assessore al Commercio e Viabilità Giovanni Alba per chiudere alle auto una parte del litorale pallanzese e per recuperare stalli di la sosta a Suna senza il senso unico.

“Il primo di alcuni provvedimenti che abbiamo pensato per ridare slancio a Pallanza e alle sue attività, che obiettivamente sono in declino”, ha spiegato stamane in una conferenza stampa Alba, garantendo anche la possibilità “di ampliare i dehors e i tavolini sulla strada senza costi aggiuntivi”. La soluzione studiata per Pallanza è la ztl il venerdì e il sabato sera dal 19 giugno al 6 settembre (dopo la chiusura e prima della riapertura delle scuole) tra la Ruga e l’angolo di Palazzo di Città fino alla salita Biumi, in largo Tonolli. All’interno di questa zona, niente auto in sosta, né in transito, dalle ore 19 alle 2 del mattino. “Avevamo pensato anche alla domenica – ha chiarito il sindaco Silvia Marchionini – ma gli operatori stessi ci hanno detto, tutti, che era inutile. Così abbiamo cambiato idea”.

Prima ancora di ricevere obiezioni sul perché l’altra parte del lungolago, piazza Garibaldi da Palazzo di Città fino a Villa Giulia (quella più “ricca” di bar, ristoranti e locali), sarà percorribile, Alba ha chiarito i motivi del no: “per due ragioni, perché mancherebbero posteggi e perché saremmo costretti a chiudere via Cavallini o a renderla accessibile solo da via Vittorio Veneto”.

Per Suna il discorso è diverso. Sperimentato il senso unico in direzione sud (giunta Zacchera) e quello in direzione nord (gestione Mazza) e confermata l’esigenza di avere più posteggi, non volendo modificare la circolazione l’Amministrazione Marchionini s’è dotata di metro e bindella misurando la larghezza di via Troubetzkoy e verificando che possono convivere il doppio senso di marcia e una corsia di sosta. Per questo motivo da via degli Scalpellini (Polisportiva Verbano) alla Beata Giovannina, sul lato a lago, si potrà parcheggiare tutte le sere d’estate dalle ore 20 alle due del mattino. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.