1

tribunale11

VERBANIA – 17.06.2017 – Il fracasso della finestra

mandata in frantumi ha allarmato un vicino, che ha chiamato la polizia. È stato arrestato in flagranza di reato, con in mano una bottiglia di vino e due stecche di cioccolato, Erico Hans Rossi, 36enne verbanese già noto alle forze dell’ordine, sorpreso nella notte tra mercoledì e giovedì all’interno del ristorante “C’era una volta” in piazza Pastura, a Biganzolo. Arrestato dall’equipaggio di una Volante della polizia, ieri s’è presentato in tribunale per la convalida dell’arresto. Rimesso in libertà con obbligo di dimora nelle ore notturne, sarà processato il 28 giugno. A Biganzolo Rossi s’è presentato in bicicletta, su di un mezzo che era stato rubato dallo stesso locale qualche settimana fa. Locale già colpito da furti notturni in più d’una occasione. Già nei mesi scorsi l’uomo era stato denunciato dai carabinieri, che nella propria abitazione avevano trovato merce proveniente da piccoli furti avvenuti in città. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.