1

mister vb

VERBANIA – 04.04.2017 – La pesante sconfitta 

patita domenica a Busto Garolfo ha innescato nel Verbania una rivoluzione tecnica. A cinque giornate dal termine della regular season del campionato di serie D, la società del presidente Luigi Pedretti ha esonerato l’allenatore Giampiero Erbetta, l’uomo cui s’era affidata la scorsa estate per quell’avventura nella massima serie dilettantistica costruita praticamente da zero dopo che la società, allora Virtus Verbania, rischiava di sparire.

Annunciato il cambio tecnico come una “scelta dolorosa ma inevitabile”, il Verbania ha subito indirizzato le proprie attenzioni verso lo stresiano Rinaldo Piraccini, già al timone dei lacuali per due volte negli anni ’90 e Duemila. Ieri l’intesa sembrava raggiunta sulla parola, ma nel pomeriggio tutto è sfumato. A quel punto la società ha puntato al profilo di un tecnico con più esperienza e proveniente da fuori, individuato in Silvio Paolucci. Cinquantasei anni, marchigiano, ex calciatore con presenze in A e numerosi stagioni all’attivo in B e C, come allenatore ha guidato Nocerina, Campobasso, Chieti, Como, Aprilia, Sambenedettese e Olympia Agnonese tra D e Lega Pro.

Paolucci oggi dirigerà il suo primo allenamento a Verbania e sabato debutterà nell’anticipo contro il Borgosesia. 

Nella foto, da sinistra: Paolucci e Erbetta.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.