1

56556986 2578269205733295 4703182608677208064 n

VERBANIA - 09.04.2019 - 4 gennaio 2021,

il Verbano-Cusio-Ossola ha appena conquistato il territorio di Padova precedentemente occupato da Rovigo. Salgono così a 38 i territori occupati dal Vco dall'inizio della guerra. Un primo posto che suggella l'inesorabile avanzata fucsia (questo il colore assegnato) lungo lo Stivale. Dopo aver preso l'intero Piemonte, conquistato lo sbocco al mare prendendo la Liguria e, infine la Lombardia tutta; il Vco si sta addentrando nelle terre venete a est, mentre a sud ha già messo piede nell'Alta Toscana, preparandosi a minacciare quell'Emilia Romagna ancora sotto il dominio di una minacciosa Rovigo, che segue al terzo posto (seconda è Taranto) con soli 20 territori conquistati. Questa la situazione, ad oggi, di ItaliaGuerraBot 2020, il gioco online (più correttamente va chiamata simulazione) che sta letteralmente sbancando su Facebook. Vincerà la gara quella tra le 110 province italiane che riuscirà conquistare tutte le altre e con le sue 38 conquiste il Vco è ottimo candidato al dominio assoluto. Come si gioca? Non si gioca, si può solo tifare e commentare, fa tutto un bot - ovvero un programma che accede alla rete - che al minuto 5 di ogni ora realizza una battaglia. "Questo è un bot automatico che sceglie una provincia casuale e ne conquista un'altra per conto del suo controllore, scegliendo quella con il centroide più vicino (il centroide è il punto medio del suo perimetro). Questo significa che le probabilità di essere scelti come attaccanti sono pari al numero di territori controllati", specificano sulla stessa pagina, nata il 24 marzo su ispirazione di un altro gioco, questa volta su scala globale, il WorldWarBot (http://worldwarbot.com/).

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.