1

costruttori

VERBANIA - 11.01.2019 - Soddisfatti, ma non abbassiamo la guardia. 

Così l’Ance, Associazione nazionale costruttori edili, all’indomani dell’incontro di Torino tra Regione e Provincia del Vco, per fare il punto della situazione sui conti dell’ente provinciale. “L’impegno formale sottoscritto pare allontanare il termine dissesto: la Regione s’è impegnata a versare 1,4 milioni di euro e a breve un ulteriore milione che consentiranno il proseguimento dell’attività della Provincia. La disponibilità dell’assessore Reschigna è stata molto apprezzata, così come la revoca della decisione del presidente Lincio di porre alla discussione il dissesto. L’impegno a reperire risorse non può, però, fermarsi a livello regionale. Ance sollecita i parlamentari di ogni schieramento a farsi parte attiva”.

L’Associazione sottolinea l’importanza di dar corso ai pagamenti delle proprie aziende che lavorano per la Provincia. “La forte preoccupazione è la residua tempistica di intervento della Regione, che vedrà fermarsi entro la fine di marzo la propria capacità deliberatoria, in attesa delle prossime elezioni. Proprio su questo punto serve produrre un bilancio preventivo in cui trovino certezza i pagamenti pregressi e le lavorazioni in corso”.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.