1

31229 349 PRCLE

VERBANIA - 15.11.2018 - Fa scuola la gestione dei cinghiali nel Vco.

Su “Ecology and Society”, una delle più importanti riviste a livello mondiale per quanto riguarda l’ecologia, è stato recentemente pubblicato un lungo articolo ad opera di tre studiosi per descrivere, appunto, quanto è stato attuato, proprio in tema di gestione del cinghiale, nella provincia del Vco. Lo studio ha indagato gli effetti di quanto realizzato agli inizi degli anni 2000 sul comprensorio di caccia Vco2 da Luca Rotelli, tecnico regionale per il servizio faunistico del Piemonte, in collaborazione con gli agenti della polizia provinciale. In sintesi, Rotelli e i suoi uomini hanno applicato una forte limitazione della caccia al mammifero che, come noto, è in grado di creare danni alle coltivazioni e non soltanto. I tre autori dell’articolo uscito su “Ecology and Society”, hanno descritto pertanto la situazione in maniera distaccata e sulla base delle interviste svolte con le varie figure che a vario titolo sono state coinvolte nella gestione del cinghiale nel Vco.

E proprio alla luce delle ultime polemiche legate alla sua caccia -sia in tema di sicurezza che di gestione dei danni- l’esempio che arriva dal nostro territorio, potrebbe ora diventare un chiaro indirizzo gestionale da applicare anche in altre aree alpine.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.