1

sacco isoardi

ROMA – 08.11.2018 – Ultima uscita da giudice

della “Prova del cuoco” per Marco Sacco. Lo chef bistellato verbanese, patron del Piccolo Lago di Fondotoce, domani sarà per la quinta volta questa settimana ospite dello studio 2 della Dear di Roma dove, assistito dall’esperta gastronomica Simona Maggio e –giurato per un giorno– dal conduttore televisivo Massimiliano Ossini (già volto di Unomattina Estate), valuterà le performance ai fornelli dei due concorrenti in gara: Alessandro Di Stefano da Chieti e Rosetta Immordino da Palermo, affiancati rispettivamente dagli chef Elis Marchetti di Ancona e Fabrizio Sepe di Roma.

Confermate anche le rubriche e gli altri ospiti fissi del programma condotto da Elisa Isoardi. In una puntata dedicata al broccolo spazio alla ricetta delle cipolle ripiene di broccoli e formaggi dello chef astigiano Diego Bongiovanni, con l’agronomo Augusto Tocci e la dietologa Daniela Limonta che parleranno delle proprietà benefiche di questa verdura. Nel “Duello all’italiana” di mezzogiorno, faccia a faccia Napoli-Bergamo tra la campana Antonella Coppola e l’orobico Marco Rossi, impegnati nel rivisitare la ricetta classica degli spaghetti alle vongole. Lo chef stellato Davide Oldani proporrà il suo cacio e pepe al cartoccio nella rubrica “piatto d’autore”. Baccalà e stoccafisso con salsa di zucca e zenzero il piatto proposto dallo chef stellato Moreno Cedroni.

In esterna l’inviato Andrea Lo Cicero, ex rugbista azzurro e conduttore tv, porterà il pubblico alla scoperta della panuntella, piatto tipico toscano. Non mancherà infine il report sulle quotazioni degli alimenti venduti al mercato dell’esperto Claudio Guerrini.

Nella foto il tandem piemontese Marco Sacco ed Elisa Isoardi.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.