1

vlt

STRESA – 11.02.2018 – Due “macchinette”

fuorilegge e un verbale da 4.000 euro. È questa la sanzione che la polizia municipale di Stresa ha elevato nei confronti di un bar del centro all’interno del quale sono state trovate accese due videoslot. Dal 20 novembre è in vigore su tutto il territorio piemontese la legge regionale sulla ludopatia che, già a partire dal 2016, ha messo al bando – concedendo una moratoria di un anno e mezzo – gli apparecchi vlt collocati entro 500 metri (300 nei comuni sotto i 5.000 abitanti ) dai luoghi sensibili (chiese, oratori, ospedali e luoghi di cura, banche e bancomat, stazioni…). Il comando della polizia locale, in applicazione di questa norma, ha eseguito una serie di controlli elevando un solo verbale relativo a un locale con due video slot.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.