1

stresa municipio
STRESA – 01.06.2015 – Tra il sindaco e (l’annunciato)

vicesindaco la spunta una donna. Valeria Sala in Calanna è il candidato più votato alle elezioni comunali di Stresa e nella lista vincitrice, quella che esprimeva come candidato sindaco Giuseppe Bottini. Con le sue 102 preferenze ha superato l’avvocato Carlo Falciola (96), che già alla vigilia era stato indicato da Bottini come suo numero due in caso di vittoria. La nuova maggioranza stresiana, che poi è quella vecchia che ha governato con Canio Di Milia dal 2005, potrà contare su di loro ma anche su altri sei: Albino Scarinzi, Roberto Bolla, Maria Cabroini in Cavicchioni, Mauro Fortis, Alberto Galli, Maurizio Radaelli. Il primo degli esclusi è Roberto Abbondio.

Con Marcella Severino, seconda classificata nella contesa elettorale, siederanno in Consiglio comunale altri due esponenti di “Progetto Comune”: Alessandro Bertolino e Stefania Sala.

E mente Piero Vallenzasca deve dire addio all’assemblea municipale perché con il suo 10,54% non è riuscito a strappare alcun seggio, la new entry è rappresentata da Alfredo Macrì Del Giudice. L’ex comandante della polizia municipale ha guadagnato l’11% dei consensi personali e siederà tra i banchi della minoranza. Dietro di lui, primo dei non eletti, il più votato della sua lista: Romero Ruffoni.

Di seguito il quadro completo delle preferenze tra i candidati consiglieri con, in grassetto, gli eletti.

Stresa e frazioni” - Giuseppe Bottini.

Valeria Sala in Calanna 102, Carlo Falciola 96, Albino Scarinzi 85, Roberto Bolla 53, Maria Cabrini in Cavicchioni 51, Mauro Fortis 41, Alberto Galli 41, Maurizio Radaelli 36, Roberto Abbondio 24, Alessandro Gazzetta 22, Mario Mogavero 15, Piero Poletti 7.

“Progetto Comune” – Marcella Severino.

Alessandro Bertolino 71, Stefania Sala 71, Matteo Diverio 45, Massimo Carnevali 36, Cristiano L’Altrella 36, Maria Grazia Bolongaro detta Grazia 35, Elena Spantaconi 32, Gianmarco Bazzi 29,  

Cinzia Anna Fornara 26, Mariagrazia Bolongaro 21, Anna Maria Zonca 19, Matteo Grisoni 16.

“Uniti per Stresa” - Alfredo Macrì Del Giudice.

Romeo Ruffoni 15, Domenico Castelluccio 11, Anna Maria D’Alelio 11, Martin Charles Gilbert 11, Francesco Bonvicini 9, Enzo Gattoni 9, Giorgio Pesce 8, Marco Giuseppe Moroni 4, Emanuela Pollini 4, Adrian Mihailescu 2, Bruno Carlo Oggioni 0.

“Stresa 2020” - Piero Vallenzasca.

Serena Mazzini 29, Roberto Valli 14, Sergio Melon 13, Lucio Casaroli 9, Riccardo Sargiacomo 9, Carlo Berlusconi 7, Mariantonietta Meroni 7, Paolo Ferrigato 5, Roberto Binaghi 3. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.