1

pal citta vb

VERBANIA – 11.10.2017 – Via a un’altra infornata di querele “istituzionali”.

È il gruppo Facebook Verbania Nova e l’omonimo movimento civico che fa capo a Massimo Stoppa e propone come candidato sindaco Loredana Brizio il destinatario di una nuova serie di denunce per la cui stesura e presentazione alla Procura che la giunta comunale di Verbania ha affidato formalmente all’avvocatura. Risale al 6 ottobre la riunione di giunta nella quale sindaco e assessori hanno preso atto che  “nel mese di settembre 2017 la pagina Facebook ‘Verbania Nova Italia Nova’ pubblicava, nuovamente, notizie, dichiarazioni ed affermazioni su varie vicende della vita Amministrativa del Comune non solo del tutto false, al solo fine di mettere in cattiva luce e criminalizzare l’Amministrazione comunale ed il suo operato, ma anche offensive ed ingiuriose, oltre i limiti della critica politica e della civile esposizione”. Da qui la decisione di sporgere denuncia. Che non è la prima. Analoghe iniziative hanno avuto un seguito perché Stoppa, ma anche il consigliere comunale Michael Immovilli, hanno ricevuto già una citazione a giudizio. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.