1

bisogno di cane
VERBANIA – 25.05.2015 – Tutta colpa dei “ricordini” di fido. Finisce in una zuffa e con la minaccia di querele reciproche la lite scoppiata oggi a Intra tra un residente in città e un operatore di una ditta che ha in appalto alcuni servizi di pulizia dal Comune. Stamane in piazza Fratelli Bandiera, nei pressi della discesa da via Brigata Valgrande Martire, un uomo stava accompagnando a spasso i due cani. Uno di questi ha fatto i suoi bisogni per strada e il padrone, che avrebbe il dovere di raccoglierli, metterli in un sacchetto di plastica e gettarli in un secondo tempo, li ha lasciati a terra. Sul posto si trovava anche l’operaio dell’impresa, che quando s’è accorto di quanto stava accadendo ha ripreso l’uomo, invitandolo a raccogliere. Ne è nato un diverbio, che è diventato alterco e che è trasceso fintanto che i due sono venuti alle mani. Sul posto, per sedare la zuffa, sono intervenuti i carabinieri e, successivamente, i vigili urbani che hanno identificato i due uomini. L’incidente s’è concluso per strada ma potrebbe avere conseguenze penali qualora, come promesso, uno o entrambi sporgesse querela verso l’altro. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.