1

polizia vco
MIAZZINA – 22.05.2015 - Salvato dalla polizia e dai vigili del fuoco. È stata una notte i ricerche quella delle forze dell’ordine che, attorno alle tre, sono state avvisate perché all’interno dell’Eremo di Miazzina un anziano ospite stava dando in escandescenze. Dopo la telefonata al 113, una Volante della polizia ha raggiunto il centro collinare, ma dell’uomo, non c’era più traccia. L’uomo, ottantenne, aveva infatti abbandonato la casa di cura avventurandosi nei boschi di Miazzina. Dopo un’ora di ricerche è stato ritrovato in un dirupo profondo quattro metri, dove era scivolato nel suo girovagare.. Infreddolito, acciaccato per la caduta e spaventato, è stato recuperato grazie all’intervento di una squadra dei vigili del fuoco. Riaccompagnato all’Eremo di Miazzina è stato soccorso e medicato.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.