1

aib generico

CAVAGLIO S. – 19.04.2017 – Il vento oggi

ha concesso una tregua e il personale che ormai da cinque giorni ininterrotti staziona in Val Cannobina per cercare di contenere l’incendio boschivo scoppiato venerdì notte sopra la frazione Gurrone di Cavaglio Spoccia ha potuto lavorare. Personale a terra – vigili del fuoco e Aib – e qualche passaggio aereo (nonostante le numerose emergenze scoppiate in regione abbiano obbligato i mezzi a dividersi tra vari focolai) hanno permesso di contenere le fiamme e anche se non si può affermare che l’incendio è domato, si può comunque dire che è sotto controllo. Oggi il fronte non è avanzato e già questo è un risultato. Ci vorrà ancora comunque del tempo per poter dichiarare cessata l’emergenza e per quantificare i danni, che possono anche essere ingenti dato che la zona boschiva interessata supera abbondantemente i 120 ettari.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.