1

pref taranto

VERBANIA – 19.04.2017 – La Provincia è in alto mare,

ma il (grave) problema è noto e il governo è intervenuto con una proroga. I comuni, invece, sono semplicemente “andati lunghi”. Sono 8 sulle 76 del Verbano Cusio Ossola le Amministrazioni che non hanno approvato il bilancio di previsione 2017 entro la scadenza di legge del 31 marzo. Tutte hanno ricevuto dalla prefettura sollecitazione scritta a approvarlo entro 20 giorni dal ricevimento dell’avviso e tutte si apprestano a mettersi in regola. Il comune più grosso tra questi è Pieve Vergonte. Gli altri sono Ghiffa, Cannero Riviera, Vignone, Trasquera, Calasca Castiglione e Caprezzo. Tutti avevano già portato in giunta il documento contabile, per il quale manca solo il via libera dell’assemblea municipale, già convocata in tutti i casi. Nell’avviso fatto recapitare ai consiglieri comunali si specifica anche che se i termini non saranno rispettati si avvierà la procedura del commissariamento. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.