1

lauretta cossogno
NOVARA – 04.05.2015 – Cossogno in festa per don Diego Lauretta. Oggi nella chiesa del seminario di Novara il vescovo Franco Giulio Brambilla e il vescovo emerito Renato Corti hanno concelebrato la cerimonia di ordinazione a diacono di cinque giovani seminaristi. Tra questi c’è il cossognese  Diego Lauretta. Quarantuno anni, ex sindacalista della Cisl, ha iniziato in età adulta il proprio cammino di fede che lo sta conducendo verso l’ordinazione, che è il passaggio successivo al diaconato.

Stamane a Novara l’ha seguito con partecipazione la comunità cossognese. Dal Verbano sono scesi con un pullman e diverse auto quasi un centinaio di persone. Oltre alla famiglia Lauretta c’era il sindaco Doriano Camossi con la fascia tricolore, il parroco don Adriano Micotti e il coadiutore don Fabrizio Fé, che reggono la parrocchia di Trobaso e quella cossognese.

È la prima volta da oltre un secolo che un abitante di Cossogno sale verso il soglio sacerdotale. 

Nella foto, da sinistra: don Fé, don Lauretta, Camossi e don Micotti.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.