1

App Store Play Store Huawei Store

ospedale a

VERBANIA - 06-01-2021 -- Il fisico, provato da oltre un mese di ricovero in terapia intensiva, non ha retto. S’è spento sabato all’ospedale “San Biagio” di Domodossola il dottor Maurizio Gasparini. Aveva 68 anni, era medico ospedaliero in pensione che, tuttavia, operava ancora saltuariamente come odontoiatra in uno studio privato. Originario di Roma, all’Asl Vco ha lavorato come internista e, negli ultimi anni –sino al pensionamento– al Dea dell’ospedale “Castelli” di Verbania. Nel mese di novembre era stato contagiato dal Covid-19 e le sue condizioni s’erano aggravate al punto che era stato necessario il ricovero in terapia intensiva.

Il decesso del dottor Gasparini è stato registrato dalla Fnomceo, la Federazione nazionale degli Ordini dei medici, come il 279° di un medico dall’inizio della pandemia di Covid-19, il centesimo della seconda ondata.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.