1

sogit cannero salvamento

CANNERO R. - 01-07-2020 -- Stanche, spaventate ma incolumi.

Sono state riportate a riva dai bagnini del Sogit le due donne, mamma tedesca con figlia di dieci anni al seguito, che ieri pomeriggio si sono ribaltate con la canoa a Cannero Riviera. Si trovavavano a una settantina di metri dalla costa, nel raggio d’azione degli assistenti bagnanti dell’Ordine di San Gtiovanni che, in convenzione col Comune, presidiano la zona del lido. Un primo bagnino s’è tuffato e le ha raggiunte a nuoto, il secondo è sopraggiunto con il pattino. Hanno raddrizzato la canoa, preso a bordo sul pattino le due turiste e le hanno riportate a terra.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.