1

arona stazione

ARONA - 17-06-2020 -- Trenord e Trenitalia hanno risposto

alla lettera inviata giorni fa dal sindaco di Arona, on. Alberto Gusmeroli, con la quale aveva chiesto il ripristino della circolazione dei treni come era prima dell'emergenza covid-19.  Le richieste riguardavano al Domodossola-Arona-Milano e la Novara-Domodossola.  Lo ha comunicato lo stesso primo cittadino su Facebook, pubblicando anche stralci della risposta.


Trenord ha sottolineato che dal 14 giugno sono effettuati tutti i treni della relazione Domodossola-Milano previsti dal piano di esercizio prima dell'emergenza covid, mentre rimangono soppressi i treni Arona-Milano. Con riferimento alla Novara-Arona, Trenord sottolinea che il trasporto regionale è interamente di competenza di Trenitalia e che dal 14 giugno circolano tutti i treni previsti in orario nei giorni feriali prima della pandemia; nel fine settimana, invece, circolano 26 treni dei 28 in orario prima della pandemia.  Per quanto riguarda, invece, la linea dedicata al trasporto merci Novara-Domodossola (sempre di competenza di Trenitalia), dal 14 giugno circolano 13 treni, rispetto ai 18 prima della pandemia, mentre nel fine settimana sono 21 contro i 24 precedenti.  La Novara-Domodossola, inoltre, sarà oggetto di una interruzione fra Borgomanero e Domodossola dal 16 agosto al 6 settembre.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.