1

statua guenzi

VERBANIA – 23.01.2020 – Il “gigante buono”

e il suo cane. È il profilo di Roberto Guenzi e del suo inseparabile amico a quattro zampe l’effigie riprodotta sulla fontana che gli amici del quarantottenne finanziere di Verbania, scomparso l’anno scorso a causa di un attacco di cuore, hanno commissionato per ricordarlo. Sarà collocata al parco giochi di Renco in una cerimonia che si terrà prossimamente e che manterrà vivo il ricordo di un uomo buono, ben voluto da tutti. Furono quasi centocinquanta gli amici che, l’anno scorso, parteciparono all’apericena per finanziare l’acquisto della fontana -raccolsero 2.300 euro- che è stata realizzata da Oscar Sandri, artigiano di Verona e amico di famiglia. Nel fine settimana l’opera è giunta a Verbania, accolta dagli amici di Roberto e dal fratello Giorgio.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.