1

ciclabile suna II lotto 3

VERBANIA – 13.01.2020 – Con la pulizia

ai bordi della carreggiata e la rimozione delle piante che saranno abbattute, sono iniziati i lavori del secondo lotto della pista ciclopedonale Fondotoce-Suna. A dicembre la ditta Neocos di Borgomanero, vincitrice della gara d’appalto (2,8 milioni il costo), è entrata ufficialmente in possesso del cantiere, la cui durata è prevista in 300 giorni lavorativi. Il tratto interessato va dai Tre Ponti sino alla Beata Giovannina e recupera anche quel pezzo stralciato dal primo lotto per accordo con l’impresa, dall’ex osteria Prussian a dopo Villa Bianca. L’opera sarà particolarmente invasiva rispetto alla viabilità, perché è previsto l’abbattimento di diversi muri nella parte a monte e l’arretramento della strada la cui ampiezza, ridotta rispetto al primo lotto, comporterà quantomeno un senso unico alternato.

L’impresa nei prossimi giorni effettuerà le prove tecniche per la posa dei micropali, mentre Telecom darà indicazione sui punti in cui scorrono le linee telefoniche e la fibra ottica. Dopodiché verrà predisposto il cronoprogramma.

ciclabile_suna_II_lotto_3.jpgciclabile_suna_II_lotto_1.jpgciclabile_suna_II_lotto_4.jpgciclabile_suna_II_lotto_2.jpg

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.