1

image 405652 900 600

VERBANIA - 03.10.2019 - Ai cimiteri di Intra e Pallanza

ci sono diverse tombe "scadute". Con il passare degli anni e il succedersi delle generazioni capita sovente che le concessioni pluriennali arrivino a scadenza senza che qualcuno si faccia vivo per rinnovarle. Dall'Amministrazione verbanese giunge l'invito a prendere contatto con il competente ufficio (telefono 0323.542519) entro 30 giorni. Nei cimiteri di Intra e di Pallanza sono una trentina le tombe già scadute: l'elenco è affisso nei due camposanti e on-line sul sito del Comune. E’ necessario dunque che i parenti dei defunti definiscano la pratica, rinnovando l'autorizzazione o liberando lo spazio nel camposanto per nuove assegnazioni. "In mancanza di ulteriori comunicazioni da parte dei parenti - si legge nella nota - verrà predisposta l’esumazione della salma d’ufficio".

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.