1

cassa

TORINO - 21.08.2019 - Quest’estate sono 23,8 milioni

gli italiani in viaggio per concedersi almeno un giorno di vacanza fuori casa nel mese di agosto, in aumento rispetto allo scorso anno dopo le flessioni fatte registrare a giugno e luglio. E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixè divulgata in vista dei fine settimana da bollino nero sulle strade.Ma non è per tutti così. In Piemonte, dopo 6 anni di calo, torna a crescere il tasso di cassaintegrati. Nella regione ci sono più di 14 mila posti di lavoro “fantasma”, ovvero quei posti che esistono soltanto grazie agli ammortizzatori sociali. Non essendoci abbastanza lavoro per tutti i dipendenti, il tessuto economico regionale ha dovuto far ricorso molto spesso alla cassa.

In Piemonte le famiglie in condizioni di povertà assoluta, cioè che non possono permettersi spese essenziali, come l’acquisto dei farmaci, sono quasi 200 mila, pari al 5,9%. Una percentuale inferiore alla media italiana del 6,2%, ma che fa della nostra regione la maglia nera del nord Italia industriale. “Alla luce di questo scenario, sicuramente l’agricoltura rappresenta una vera traiettoria di futuro insieme alla vocazione turistica dei nostri territori”, questo il pensiero di Coldiretti.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.