1

ferrata baveno 031

BAVENO - 11.07.2019 - A partire da sabato 13 luglio

prende il via l’ormai classico ciclo di escursioni del Museo Granum di Baveno, quest’anno giocate sul filo conduttore della mostra in corso “Cave e Archivi”. Le proposte alterneranno infatti alla scoperta dei luoghi estrattivi, quella delle carte d’archivio che parlano delle cave. L’accompagnamento sarà realizzato in doppia lingua (italiano e inglese) per permettere anche la fruizione da parte dei turisti. Il primo appuntamento, sabato, che sarà ripetuto anche sabato 31 agosto, con partenza alle 9,30 dal parcheggio di via Donne della Resistenza dopo il civico 16 a Oltrefiume, propone un itinerario escursionistico lungo il Sentiero dei Picasass, il percorso recuperato con la collaborazione del Cai e completato con un allestimento all’aperto dedicato alla lavorazione della pietra che si snoda salendo al Monte Camoscio in aree di cava dismesse.

L’itinerario sarà guidato dal geologo Enrico Zanoletti di Geoexplora, che metterà in luce le particolarità geologiche dell’area, oltre che la storia del suo secolare sfruttamento. Poi altre escursioni (l'ultima delle quali a fine agosto). Per tutte è richiesta la prenotazione entro le 17 del giorno precedente, da effettuarsi presso l’Ufficio Turismo e Cultura della Città di Baveno.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.