1

etilo vigi

VERBANIA – 17.04.2019 – Era al volante (molto) ubriaco,

senza la patente che gli era stata ritirata e su un veicolo che gli era già stato sequestrato. È un “filotto” di infrazioni, tra penali e amministrative, quello messo insieme nella serata di venerdì scorso da un 52enne di Baveno. La polizia municipale, impegnata in un pattugliamento mirato al contenimento della sosta abusiva nella cosiddetta piazza diffusa di Pallanza (il nuovo lungolago), s’è imbattuta nell’uomo che mostrava i segnali dell’ebbrezza. All’alcoltest cui è stato sottoposto non è sfuggito che aveva in corpo una dose di alcol di oltre quattro volte il limite consentito. Con 2,25 grammi per litro, è stato automaticamente denunciato per guida in stato di ebbrezza nella più grave delle sue fattispecie, cioè quella che scatta oltre 1,5 grammi per litro. Un ulteriore controllo a terminale ha fatto emergere altre due violazioni: la guida senza patente, già ritirata per il medesimo motivo, e quella a bordo di un veicolo già sottoposto a sequestro. Questa doppia recidiva ha fatto scattare una multa di 2.100 per la guida senza patente –che, a questo punto, gli sarà revocata– e la confisca del veicolo, un’utilitaria Ford, prelevato dal carroattrezzi e portato al deposito giudiziale di Fondotoce.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.